Logo Forces Italiana

La Scorrettezza Politica dell'Onestà Intellettuale

INTERNATIONAL LIBERTY NEWS NETWORK

Diventa membro o dona ciò che puoi.

Forces Donations

FORCES ITALIANA è supportata dai contributi dei lettori

News |  Articolisti |  Locali |  Libreria |  Gateway Int. |  Multimedia Int. |  Libreria Int. |  Portale Scientifico Int. |  Vieni a trovarci anche in Facebook Vecchio Portale

30 Giugno 2022      Elenco completo delle News in Archivio News invia questa pagina ad un amico

News



Tutti i video della conferenza proibita



19 Febbraio 2009


Abbiamo adesso la raccolta dei video della Conferenza Proibita girati dal pubblico stesso. La raccolta è quasi completa ed ora è stata messa in una nuova sezione del sito internazionale, raggiungibile sulla destra dello stesso e identificabile dall'icona.


Si noti che, per via della sporca manovra di non comunicare la cancellazione della conferenza agli organizzatori e lasciando che essi stessi se ne accorgessero solo pochi giorni prima dell’evento (più dettagli qui), c’è stato poco tempo per riorganizzare tutto.

Infatti è già un miracolo che la conferenza si sia tenuta del tutto e che sia riuscita bene -- e per ciò ringraziamo ancora una volta il gruppo politico UKIP/IND-DEM. Per le ragioni suesposte i traduttori simultanei sono stati persi assieme alla capacità di una registrazione professionale. I video che vedete sono stati girati dai partecipanti con camcorder di vario tipo e tenuti a mano. Ci scusiamo quindi per la loro qualità, ma di nuovo bisogna ringraziare i delinquenti antifumo e i loro burattinai farmaceutici e godersi comunque la soddisfazione di aver riunito centinaia di persone e di avere comunque denunciato la truffa istituzionale nonostante il loro tentativo di sopprimerci. Il messaggio politico è stato lanciato con successo, ed è un grande passo avanti verso il giorno in cui questi fascisti saranno finalmente messi in galera.

Tutti i discorsi dei link sotto sono in inglese, eccetto l’ultimo che è in italiano e che è un’intervista del gruppo dei libertari italiani.

Aggiornamento del 19 Febbraio - Ulteriori video e domande del pubblico sono ora disponibili nella dedicata sezione del sito internazionale e saranno riportate in italiano non appena possibile. 
 

  • L'Europarlamentare Godfrey Bloom fa il discorso di apertura e denuncia la soppresione del discorso politico al parlamento europeo, un'azione senza precedenti che da una dimensione sia del fascismo che regna a livello governativo che della paura che gli antifumo hanno della verità scientifica.
  • Il Prof. Jan Snel (università di Amsterdam) parla dei benefici psicologici e sociali del fumo.
  • Il Dr. Barry Craven parla degli effetti devastanti dei divieti sulle economie.
  • Gian Turci parla dell’approccio mentale che deve essere preso contro gli antifumo in particolare e contro la “salute pubblica” in generale: non è un dibattito, ma una guerra dove non si fanno prigionieri.
  • Il Dr. Gori, ex direttore del National Cancer Institute, parle della truffa del fumo passivo. Dopo il suo semplice e limido discorso, uno si chiede come mai così tanta gente crede a un'idiozia del genere e come si possa essere permesso ad una frode scientifica e istituzionale del genere di andare così lontano.
  • Il trionfo di TICAP – Video del famoso Phil Williams, che commenta sulla conferenza.
  • Conferenza IND-DEM. Contro lo Stato Terapeutico – Intervista del direttore del Movimento Libertario italiano Leo Facco a Gian Turci (lingua italiana)

 LE DOMANDE DEL PUBBLICO

 

  •  Perché la gente fuma? – Il prof Snel risponde alla bruciante domanda. La storia della dipendenza è una panzana inventata per motivi di potere, ideologici e commerciali. Il fumo non è un vizio, è un piacere. L'identificazione del piacere con il vizio ha una base ideologica e bigotta, ma certamente non una base scientifica.
  • Come possiamo farci sentire? – L’europarlamentare Godfrey Bloom risponde a una domanda sul perché i mass-media sono diventati lacchè dei governi, degli antifumo e dei salutisti e come mai non rivelano mai le frodi delle istituzioni sanitarie mentre, allo stesso tempo, sopprimono coloro che denunciano le false informazioni dei delinquenti che occupano le poltrone della sanità pubblica. Una seconda domanda concerne la necessità di assemblare un blocco internazionale con un pugno politico sufficiente a combattere il proibizionismo, ripristinare l’integrità istituzionale e a sconfiggere il controllo della stile di vita.
  • Perché l’industria del tabacco non aiuta?  Non dovrebbe l’industria essere favorevole all’eliminazione dei divieti di fumo, alla proliferazione dei fumatori e alla libertà della gente di scegliere di fumare? Vale la pena di “fare la corte” all’industria per ottenere aiuto economico? - La risposta a queste comuni domande è data da Gian Turci in modo chiaro, inequivocabile e tale da rimuovere ogni dubbio o illusione: è una perdita di tempo perché l’industria, sconfitta, è diventata un totale leccaculo dei truffatori sanitari – quando addirittura non fa loro la spia per prevenire e sopprimere il raggruppamento politico di coloro che, spinti dall’indignazione, vogliono fare qualcosa per correggere la situazione.


Più video arriveranno nei prossimi giorni. Tutti i video sono nell’area multimediale di FORCES International, nella sezione “Forbidden Conference” (la conferenza proibita).

 







Printer FriendlyStampa questo articolo